Siamo quelli che cercano la felicità

Questa è una storia fatta di persone da ogni parte del mondo: più di 950 persone motivate e piene di spirito di iniziativa che vengono a lavoro ogni giorno con l’intento di realizzare  il più efficiente e user-friendly motore di ricerca hotel, usato da oltre 120 milioni di utenti ogni mese. Ti aiutiamo a trovare l’hotel ideale, sviluppiamo app, accresciamo la nostra esperienza, tutto guidati dalla passione. Siamo sempre in cerca di modi per migliorare i nostri prodotti e renderli più personalizzati, in tre parole: adatti a te.

  • 1.300.000

    hotels

  • 200+

    booking sites

  • 55

    localized websites

Ovunque tu sia

Dove vuoi andare?

Ricerca completa e confronto prezzi per 1.300.000 di hotel da oltre 200 siti di prenotazione. Tutto nella tua mano.

Scopri chi c'è dietro trivago

Vuoi intervistare trivago?

Sydney Burdick - Global Corporate Communications

"Looking to interview trivago or have us speak at your event? Contact us."

Il nostro impegno sociale

Ogni anno, trivago dona l’1% dei propri profitti annuali a diverse organizzazioni benefiche ed il nostro team decide a quali progetti donare i soldi. Tra aprile e maggio, gli impiegati di trivago presentano dei progetti che stanno loro a cuore e ognuno all’interno dell’azienda decide a quale di questi progetti donare i 100 euro della loro parte di 1%.

Alcuni progetti a cui abbiamo contribuito finora includono: Operation Smile, che fornisce cure per la labioschisi ai bambini provenienti da paesi poveri; Futur a Present, che garantisce un tetto e assistenza sanitaria ai bambini senzatetto del Senegal del sud; DKMS, che combatte contro la leucemia.

Oltre a trivago 1%, siamo attivi durante la stagione natalizia. Ogni anno, collaboriamo con Samaritan’s Purse ed il loro progetto Operation Christmas Child che ha l’intento di donare delle scatole di scarpe piene di giochi e dolci per i bambini bisognosi di tutto il mondo. Gli impiegati comprano i giocattoli personalmente e poi li impacchettano come gli aiutanti di Babbo Natale prima che vengano raccolti e distribuiti ai bimbi.